Impianti FV con moduli NON CERTIFICATI: come presentare Istanza

Impianti FV con moduli NON CERTIFICATI: come presentare Istanza

Il GSE ha comunicato che i titolari di impianti fotovoltaici con potenza nominale superiore a 3 kW, in Conto Energia, per i quali è stata rilevata l’installazione di moduli non certificati o non conformi, e per i quali sarebbe prevista la decadenza dal diritto di accesso all’incentivo, possono presentare un’istanza finalizzata alla riduzione del 20% della tariffa, evitando in questo modo la cancellazione totale.

Inoltre è possibile presentare un’istanza finalizzata alla riduzione del 10% della tariffa, e non del 20%, per gli impianti fotovoltaici in Conto Energia che ancora non sono stati oggetto di un procedimento di verifica o controllo. A condizione che il soggetto responsabile dichiari al GSE la presenza di moduli non certificati o con certificazioni non rispondenti alla normativa di riferimento.

Sempre più spesso ci troviamo a rispondere alle richieste di Proprietari di Impianti Fotovoltaici a cui, in seguito ad un Controllo GSE, è stata contestata la Certificazione dei Moduli.
Ma ci sono due strade da poter percorrere:
– Avviare l’ISTANZA durante la procedura di controllo del GSE
– Avviare l’ISTANZA al di fuori della procedura di controllo, naturalmente una volta accertata la presenza di un irregolarità relativa alla certificazione dei moduli.
La diversa tempistica con cui viene avviata l’istanza è molto importante, poi spiegheremo meglio il perchè…adesso facciamo un passo indietro.
Il Gestore dei servizi energetici ha fornito le istruzioni e modulistica in merito a quanto previsto per il fotovoltaico dall’art. 57-quater della legge 21 giugno 2017, n. 96 di conversione del Dl 50/2017 (cosiddetta “Manovrina fiscale”).

CHI RIGUARDA:

Ricordiamo che – secondo quanto previsto da tale articolo – il soggetto responsabile beneficiario degli incentivi in Conto energia, titolare di un impianto fotovoltaico con potenza superiore a 3 kW per il quale il GSE, a seguito di verifiche o controlli, abbia rilevato l’installazione di moduli non certificati (o con certificazioni non conformi alla normativa di riferimento), può presentare al GSE un’istanza finalizzata al riconoscimento della tariffa incentivante base decurtata del 20%.

Qualora invece la mancanza di certificazione o la mancata rispondenza della certificazione alla normativa di riferimento sia dichiarata dal soggetto beneficiario, al di fuori di un procedimento di verifica o controllo, la decurtazione della tariffa base è del 10%.

DECURTAZIONE DEL 10% ANZI CHE DEL 20% CON L’ISTANZA AL DI FUORI DEL PROCEDIMENTO DI VERIFICA

COME DEVE ESSERE FATTA L’ISTANZA:

In una news il GSE comunica che l’istanza deve essere inviata sotto forma di dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà, secondo le modalità descritte nell’Allegato 1.

In entrambi i casi, il soggetto responsabile deve comprovare:

• di aver intrapreso le azioni consentite dalla legge nei confronti dei soggetti responsabili della non conformità dei moduli;

• la sostanziale ed effettiva rispondenza dei moduli installati ai requisiti tecnici e la loro perfetta funzionalità e sicurezza, secondo quanto indicato nell’Allegato 2.

Il GSE, a seguito del ricevimento dell’istanza, avvierà “un procedimento amministrativo ex Legge 241/90 finalizzato al riconoscimento della tariffa incentivante base decurtata così come da richiesta dal Soggetto Responsabile”.

CONSEGUENZE:

Il GSE può quindi contestare Certificazioni false, mancanti, non corrette e non solo…, se questo avviene in seguito ad un procedimento di verifica già avviato, il GSE procederà con:

  • Revoca/Sospensione dell’erogazione dell’incentivo
  • Recupero delle somme percepite

Se invece si procede con l’Istanza al di fuori di un procedimento di verifica, e questo lo si dimostra con la documentazione necessaria:

  • Si accede subito alla sola decurtazione dell’incentivo del 10%

L’Istanza va fatta in ogni caso, naturalmente se i moduli presenti sull’impianto fotovoltaico hanno delle problematiche legate alla certificazione, sono però decisamente le conseguenze in base a quando questa viene avviata.

 

 

 

Richiedi maggiori informazioni

Hidden
Name(Obbligatorio)
Dichiaro di aver letto e accetto la normativa sulla PRIVACY(Obbligatorio)
Acconsento al trattamento dei miei dati al fine di ricevere newsletter.
Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.