Decreto Fer 1: la FIRMA è UFFICIALE

controlli gse

Decreto Fer 1: la FIRMA è UFFICIALE

Già nella giornata di venerdi’ giravano le prime voci ma non se ne aveva la certezza…

Questa mattina, invece, il ministero dello Sviluppo economico ha comunicato che i due ministri coinvolti, Luigi Di Maio del MiSE e Sergio Costa per l’Ambiente, hanno firmato il decreto Fer 1 con gli incentivi alle rinnovabili più competitive, che è stato inviato alla Corte dei Conti.

Quest’ultima, ricordiamo, ha 30 giorni di tempo per esprimersi.

“In mattinata” il MiSE dovrebbe pubblicare la nota ufficiale e il testo (aggiorneremo questa notizia)

Sta dunque per terminare un’attesa di oltre un anno.

Il provvedimento, ricordiamo, è rimasto a lungo bloccato alla Commissione Ue sul “nodo” dell’idroelettrico (più in dettaglio, sui sussidi per gli impianti ad acqua fluente), una questione che ha visto un braccio di ferro con Bruxelles fino al sudatissimo via libera della Commissione europea, arrivato lo scorso 14 giugno.

Il decreto FER fotovoltaico

Il decreto per le fonti di energia rinnovabili è molto atteso in quanto introduce significativi provvedimenti e incentivi in ambito energetico a 5 anni di distanza dal termine dell’iniziativa precedente, il Conto Energia. In particolare, sono previste agevolazioni per la realizzazione di impianti fotovoltaici in sostituzione di coperture in amianto o eternit, con fino a 12 €/MWh di premio su tutta l’energia prodotta. Gli impianti di potenza fino a 100 kW installati sugli edifici, inoltre, godranno di un ulteriore bonus di 10 €/MWh sulla quota di produzione netta consumata in sito: lo scopo della normativa, parallelamente alla sostituzione dei tetti in eternit nocivi per la salute, è infatti quello di incentivare l’autoconsumo di energia, oltre che di quella prodotta e immessa nella rete.

Adesso quindi non ci resta che attendere le Regole applicative!

Vi terremo aggiornati

Richiedi subito maggiori informazioni:

[Form id=”5″]

Richiedi maggiori informazioni

Hidden
Name(Obbligatorio)
Dichiaro di aver letto e accetto la normativa sulla PRIVACY(Obbligatorio)
Acconsento al trattamento dei miei dati al fine di ricevere newsletter.
Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.