TE.R.R.A.: Da oggi online il nuovo portale digitale di Terna per la transizione energetica

TE.R.R.A.: Da oggi online il nuovo portale digitale di Terna per la transizione energetica

ASCOLTA L’ARTICOLO!!!
(Abbiamo da pochissimo introdotto una nuova modalità per restare informato, ora oltre a leggere puoi ascoltare comodamente l’articolo!)

Terna, il gestore della rete elettrica nazionale italiana, ha recentemente introdotto TE.R.R.A., un portale digitale avanzato, realizzato in risposta al Decreto Energia, Legge 11/2024. Questa piattaforma è progettata per essere uno strumento cruciale nella comunicazione istituzionale e nella programmazione delle infrastrutture energetiche, essenziale per l’avanzamento della transizione energetica del Sistema Elettrico Nazionale.

Caratteristiche Innovatrici di TE.R.R.A.

Il portale, presentato presso il rinnovato Centro Nazionale di Controllo di Terna, mira a fornire dati e informazioni con la massima trasparenza. TE.R.R.A. consentirà agli amministratori nazionali e locali, ai legislatori e ai proponenti di consultare informazioni strategiche riguardanti il Territorio, le Reti, le Rinnovabili e gli Accumuli, promuovendo una pianificazione territoriale efficiente e rispettosa dell’ambiente.

Durante l’evento di lancio, Giuseppina Di Foggia, Amministratore Delegato e Direttore Generale di Terna, ha sottolineato l’importanza del portale nella gestione e programmazione delle infrastrutture elettriche. “TE.R.R.A. crea una base sostanziale per la programmazione territoriale, fornendo informazioni trasparenti e accessibili sullo stato attuale e futuro degli impianti di rete e di accumulo, e sulle richieste di connessione,” ha dichiarato Di Foggia.

Impatto e Utilità

Il portale facilita anche il monitoraggio e l’avanzamento delle reti e del sistema elettrico, supportando gli stakeholder attraverso rapporti continui. Una volta attivo, TE.R.R.A. includerà dettagli su circa 6.600 richieste di connessione accettate e informazioni sulla localizzazione di circa 40.000 impianti in esercizio. Le mappe multilayer navigabili del portale offriranno una vista dettagliata degli interventi di sviluppo necessari, oltre a mostrare le linee elettriche esistenti e lo stato di avanzamento delle nuove iniziative.

Ad avere accesso – riservato e profilato – ai contenuti e alle informazioni saranno i principali attori del sistema elettrico: il Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica, il Ministero della Cultura, ARERA, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, e anche gli sviluppatori di impianti di produzione, accumulo e consumo.

Visione per il Futuro

TE.R.R.A. è parte di un più ampio Piano Industriale 2024-2028 di Terna, che prevede un investimento di circa 2 miliardi di euro in iniziative di innovazione tecnologica e digitale. Questo piano non solo risponde alla necessità di una rete più sicura e resiliente, ma supporta anche la Twin Transition per una programmazione territoriale coordinata ed efficace, accelerando i processi autorizzativi.

L’introduzione di TE.R.R.A. segna un passo significativo per Terna e per l’Italia, rafforzando l’impegno nazionale nei confronti degli obiettivi di decarbonizzazione delineati dal Piano Nazionale Integrato per l’Energia e il Clima, che mira all’introduzione di oltre 70 GW di nuove rinnovabili. Con queste innovazioni, Terna conferma il proprio ruolo strategico e proattivo nella gestione del sistema elettrico nazionale, promuovendo un futuro energetico più sostenibile e efficiente per l’Italia.

Resta aggiornato, non perderti i prossimi articoli pubblicati nelle news di MC Energy!
iscriviti alla nostra Newsletter: https://mcenergy.voxmail.it/user/register

Richiedi maggiori informazioni

Hidden
Name(Obbligatorio)
Dichiaro di aver letto e accetto la normativa sulla PRIVACY(Obbligatorio)
Acconsento al trattamento dei miei dati al fine di ricevere newsletter.
Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.